Il Cloruro d’Alluminio e le sue proprietà astringenti

Il Cloruro d’Alluminio e le sue proprietà astringenti
28 giugno 2016 smmost

Il Cloruro d'Alluminio

La sostanza astringente maggiormente utilizzata in Dermatologia è il Cloruro d’Alluminio Esaidrato (in formula AlCl3.6H2O).

Le proprietà astringenti

Per Astringente, in medicina, è intesa una sostanza che riduce le secrezioni nelle forme infiammatorie della pelle o delle mucose.
In realtà l’azione astringete cutanea è molto complessa.

Si può intendere come astringente cutaneo una sostanza che:
assorbe l’acqua della pelle e la rende secca
assorbe gli essudati e asciuga le vescicole o bolle
provoca la costrizione dei vasi sanguigni cutanei impallidendo la cute
fa precipitare le proteine del sangue provocando la coagulazione
fa precipitare le proteine dei dotti ghiandolari bloccando la sudorazione
fa precipitare le proteine dei microrganismi svolgendo azione antisettica
fa precipitare I veleni degli insetti annullandone l’azione

Il Cloruro d’Alluminio in gel ha molteplici applicazioni in Dermatologia: agisce come potente antisettico in grado di controllare le infezioni cutanee o il cattivo odore causato dalla crescita batterica.
E’ in grado di assorbire gli essudati nelle vescicole dell’Herpes Simplex, Zoster e Varicella portando a rapida guarigione queste virosi.
Fa precipitare le proteine dei dotti sudorali espletando così un’azione antisudorale e anti macerativa.
Fa precipitare le proteine del sangue causando l’immediata coagulazione dei piccoli vasi. Questa azione è utile nella rasatura della barba o nelle piccole ferite.
Fa inattivare i veleni di numerosi insetti bloccando l’infiammazione ed il prurito delle punture di zanzara o di medusa.

MOST Gel Astringente

MOST Gel Astringente  è il prodotto dalle tante applicazioni indispensabile per il dermatologo.