Crema idratante e crema emolliente : due concetti diversi

Crema idratante e crema emolliente: due concetti diversi
20 gennaio 2017 dimitra most prova

La Crema Emolliente

E’ spesso confusa con la Crema Idratante, quest’ultima è un emulsione ricca in acqua che non produce particolari effetti positivi per la cute.

Lo Strato Corneo: attore principale per l'integrità della pelle

Per comprendere perché lo Strato Corneo diviene secco occorrono alcune considerazioni:

Lo Strato Corneo appare morbido, flessibile e levigato quando il contenuto d’acqua al suo interno è ottimale.

Il contenuto d’acqua dello strato corneo è regolato da un complesso sistema di lipidi e proteine in grado di mantenre il livello d’acqua costante, indipendentemente dall’umidità ambientale e dalla temperatura esterna.
Quando il contenuto d’acqua è ottimale anche la desquamazione , cioè l’eliminazione delle lamelle cornee, avviene in modo regolare. Viceversa quando lo strato corneo diviene secco aumenta in modo esagerato la desquamazione.

La pelle secca e la crema emolliente

Tuttavia quando la pelle è secca e desquamante non manca l’acqua ma essa non è sufficentemente trattenuta, si disperde.
La dispersione eccessiva dell’acqua è dovuta all’alterazione dei lipidi e delle proteine dello strato corneo, elementi deputati al trattenimento dell’acqua.
Ad esempio se laviamo troppo di frequente le mani con sapone, togliamo i lipidi dello strato corneo e questo diverrà secco per eccessiva perdita d’acqua.
Il rimedio è usare Crema Emolliente  cioè ricca di grassi in modo da trattenere l’acqua nello strato corneo in modo che questo ritorni morbido, flessibile, liscio.
Nelle creme emollienti di qualità si utilizzano olii o burri vegetali pregiati come Burro di Karitè, Olio di Avocado, Olio di Oliva ed altri.

Comments (0)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*